F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia
F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia

TeatroTuttoTondo

 

Fondazione: 2004

Via Pavia, 35

33042 Buttrio (UD)

Referente: Braidotti Marco

Via C. Percoto, 25/C/8

cell.: 334 9551029      tel. 0432.1841617

Zamparo Paolo cell. 347.7706692

Email: info@teatrotuttotondo.org oppure teatrotuttotondo@gmail.com

Sito web: http://www.teatrotuttotondo.org

 

L'AssociazioneCulturale "TeatroTuttoTondo", nasce a Buttrio nel dicembre 2004;

ma già nel 1994 il "Teatro delle favole", creato dai soci fondatori del TTT, iniziava un'attività ludico teatrale con bambini e ragazzi delle elementari e medie del paese. L'associazione e'un sodalizio senza scopo di lucro che intende promuovere iniziative di carattere teatrale e culturale in lingua friulana (i cui testi sono pensati, elaborati e scritti da noi stessi) e non solo, di organizzare spettacoli, rappresentazioni e laboratori teatrali utili per la promozione di attività di animazione ed aggregazione rivolta a bambini, ragazzi ed adulti, attraverso la realizzazionedi  momenti di gioco e di attività culturali e formative, volte a favorire un corretto ed armonico sviluppo educativo dei bambini e dei ragazzi.

Nel 2010 all’ interno dell'associazione confluisce il Gruppo "I RetroScena'', nato nel 2007 come compagnia di teatro di strada. L'amore per il teatro in ogni sua forma ha spinto un folto gruppo di giovani attori studenti ed ex studenti di varie scuole superiori, accomunati dall'esperienza pluriennale del Palio Teatrale Studentesco di Udine, ad unirsi ogni estate per prepararsi ad animare molte rievocazioni medievali in tutta la regione. Ogni anno, solitamente nel periodo autunno/inverno, l'associazione organizza una rassegna teatrale con spettacoli in lingua friulana e/o italiana. Inoltre ogni anno organizza e propone laboratori di clownerie, di dizione e lettura espressiva e di espressione corporea e improvvisazione. A partire dal 2013 all’interno dell’associazione si è ben radicato un gruppo di lettori che porta avanti degli spettacoli di lettura espressiva, sovente accompagnati da intermezzi musicali (che vengono curati da “Gli amici del conservatorio”) e/o proiezioni in tema con le letture proposte. Questa nuova realtà è stata battezzata come “Letture @ TuttoTondo”

 

Gli spettacoli che proponiamo:

 

 “ZÂL” (commedia in un atto, prodotta  e diretta interamente dal TeatroTuttotondo)

Un aspirante carabiniere... un maggiordomo innamorato... una cognata ipocondriaca... una nipote stizzosa... un cuoco instabile... una cameriera confidenziale... un cameriere confidente... un dottore deduttivo... un venditore impagabile... una Contessa modaiola... una didascalia illuminante... Riuscirà l'aspirante carabiniere a scoprire cos'è successo, fra intrighi, litigi, amori, fobie e mode dell'alta società, alla contessa?!?

 

 

- Come “I Retroscena! “

I SEGRETI DELLA FAMIGLIA BREWSTER” (commedia brillante, liberamente tratta da “Arsenico e Vecchi Merletti” adattata e diretta dal gruppo)

La storia si svolge interamente all'interno di una villa vittoriana di Londra, abitata da due simpatiche vecchiette con un macabro passatempo: porre pietosamente fine alle sofferenze esistenziali del prossimo con del veleno. Con le vecchiette vivono due nipoti, un simpatico svitato che crede di essere il presidente Theodore Roosevelt, e Mortimer, affermato critico teatrale. Quando il terzo nipote, Jonathan, killer psicopatico, ritorna alla casa natia in compagnia del suo complice, un improbabile chirurgo plastico tedesco, si scopriranno un po' di scheletri nell'armadio... o meglio nella cassapanca.

 

- Come “Letture @ TuttoTondo”

1915-1918 L'altra Guerra. Testimonianze di soldati e civili in Friuli”

Per celebrare il Centenario della Commemorazione del Primo Conflitto Mondiale, vengono presentate le letture a più voci di un insieme di testi (letterari, pagine di diario, brani inediti, corrispondenze private) pensati come progetto unitario e accompagnati da immagini storiche. L’intento è di porre in primo piano soprattutto il vissuto degli scrittori umili, soldati e civili, che negli anni del conflitto hanno affidato le loro emozioni, speranze e paure a lettere, diari, per valorizzare le preziose testimonianze della memoria individuale e collettiva attraverso le testimonianze “minori” di una storia ancora drammaticamente vicina.

 

 

Il nostro indirizzo

F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia
Via Guglielmo Marconi 24
33083 Chions

Tel. +39 333 4728448

Visite al Sito

Nuovo progetto

Siamo lieti di presentarvi un nuovo progetto culturale.

Il nostro nuovo sito web

Vi invitiamo a visitare il nostro sito.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia Via Guglielmo Marconi 24 33083 Chions Partita IVA: