F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia
F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia

GRUPPO TEATRO SAGRADO

 

Via G. D'Annunzio 17

34078 SAGRADO - GO

proloco.sagrado@gmail.com

 

Referenti:

 

Libero Tardivo    tardivo.camper@gmail.com  3334678 522

 

Fabio Miotti        dymiot@tin.it  3357825955

 

 

È un gruppo di interesse della Pro Loco Sagrado.

Ha visto la nascita con il progetto “CONTASTORIE” stimolato dal desiderio di portare lo spettacolo dal vivo nel paese di Sagrado, piccolo centro ma importante cerniera viaria e culturale fra le culture giuliane, friulane e slovene. Da qui l’impegno organizzativo della locale Pro Loco, partito nel 2012, con collaborazioni di artisti, professionisti del settore ed altre espressioni della realtà locale, coinvolgendo nostri soci con la produzione di spettacoli. Si propongono al pubblico delle “storie” mediante delle direzioni diverse ma i cui esiti si avvicinano per intercettare il bisogno di recuperare una identità e una memoria collettiva attorno alla quale costruire il concetto e l’energia di una comunità. L’intento è quello di avvicinare le generazioni, mescolando linguaggi ed approcci anche mediante un continuo feedback con il pubblico, ed in questo la vocazione di “vicinanza alle persone” di una Pro Loco può dare il giusto valore aggiunto per ottenere dei risultati.

 

MI È CADUTA UNA CAVALLA NEL LETTO

Autore: Augusto Bonardi 

Regia: Bruno Cappelletti

Genere: Commedia

Anno:2019

Lingua:italiano

Durata (min.): 100

È la classica situation comedy, una commedia in cui personaggi e scene sono create ad arte per suscitare l’ilarità dello spettatore.

Un magico chiromante, una simpatica e scaltra cameriera, una nervosa e focosa padrona di casa, un ingenuo e innamoratissimo Peppino,un padrone furbo e “innamorato” nonché un redivivo fidanzato; il tutto condito da una serie di simpatici equivoci….sono ingredienti perfetti per fare tante sane risate!

Ma al di là del divertimento, dai ritmi farseschi si giunge ad apprezzare ben presto quella che è una commedia di caratteri, dove spuntano buoni sentimenti, dove si rappresentano vizi e i difetti ma anche grandi virtù che permettono l’immancabile lieto fine.

Viene rappresentata così una varia umanità che ben può rappresentare noi stessi, sempre alla ricerca di una felicità e di un equilibrio in questo mondo, ed è per questo che sarà difficile non identificarsi  nei vari personaggi in scena e con le situazioni, talvolta veramente esilaranti, che si vengono a creare tra fraintendimenti, colpi di scena e grotteschi equivoci.

Con: Rosalia Pasquali, Antonio Abbrescia, Maria Grazia Pallaro, Fabio Miotti, Paolo Benussi

SE QUESTO È UN UOMO

Autore: Primo Levi

Genere: reading

Anno: 2013

Lingua: Italiano

Durata (min.): 60

 

 

È una storia vera raccontata con la mentalità di uno scienziato che cerca di spiegare eventi e avvenimenti, sentimenti e sensazioni che quasi nessuno è mai riuscito anche solo a ricordare o pronunciare per decenni.

Risulta sorprendente oggi come i Tedeschi siano riusciti a fare una cosa in cui la logica circondava l’orrore, il loro lavoro era svolto con tale precisione e perizia che poteva apparire ‘normale’ ma era assassinio di massa.

In “Se questo è un uomo” l’uso della “parola” è spinto dalla necessità e dall’urgenza giungendo ad un alto livello di estetica formale e stilistica; infatti l’uso della lingua è potente per poter esprimere quanto si vuole descrivere: l’orrore e l’abominio.

Una sola parola sbagliata o diversa e la comprensione di chi ascolta potrebbe sfuggire.

Proprio per questo il sentimento con cui abbiamo lavorato di più nell’affrontarlo e nel scegliere i brani è stato il rispetto e la volontà di rappresentarlo in fedeltà di quanto è avvenuto e del modo in cui Levi lo dice.

Con la voce recitante di Fabio Miotti e la collaborazione di Nevio Delbello e Marco Palazzo.

 

CICOLE, CIACOLE...VOCI E MUSICHE

Anno: 2019

Lingua: Italiano

Durata (min.): 60

 

In un’epoca in cui si stanno perdendo le vecchie tradizioni, mentre la parlata quotidiana è sempre più inquinata da termini di altre lingue, con questo spettacolo tramite la collaudata formula del Teatro a leggio si vuole valorizzare l’importanza e la forza del nostro dialetto anche tramite le musiche popolari e la travolgente vitalità delle fisarmoniche.

Una serie di storie divertenti e di sicuro apprezzamento.

Il nostro indirizzo

F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia
Via Guglielmo Marconi 24
33083 Chions

Tel. +39 333 4728448

Visite al Sito

Nuovo progetto

Siamo lieti di presentarvi un nuovo progetto culturale.

Il nostro nuovo sito web

Vi invitiamo a visitare il nostro sito.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia Via Guglielmo Marconi 24 33083 Chions Partita IVA: