F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia
F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia

Primo  GRAN PREMIO F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia

Classifica finale 2017

Serata di premiazioni al Teatro Marcello Mascherini di Azzano Decimo, sabato 5 novembre 2017

 

Migliore spettacolo

Per aver reso proprio un testo teatrale americano mettendo in scena uno spaccato di storia triestina, rendendola credibile e godibile attraverso la costruzione dei personaggi,

il premio per il migliore spettacolo va a “Spari nel buio” della compagnia teatrale “Amici di san Giovanni”

 

Allestimento scenografico

Per aver riprodotto in modo accurato il periodo storico, con costruzioni cromatiche accattivanti ed elementi originali di illuminotecnica,

il premio per il migliore allestimento scenografico va a “Il baule” della compagnia teatrale “Proscenium”

 

Migliore regia

Per aver saputo gestire un testo difficilmente personalizzabile, portando in scena, con abilità, personaggi che su testo hanno personalità molto forti,

il premio per la migliore regia va a Daniela Zorzini per lo spettacolo “Tre sull’altalena” della compagnia teatrale “La loggia”

 

Miglior attrice caratterista

Per aver saputo portare in scena con ironia il proprio personaggio riuscendo a equilibrarne il rigore con umorismo e sagacia,

il premio come migliore attrice caratterista va a Anni Noventa della compagnia teatrale “Amici di San Giovanni”

 

Migliore attrice protagonista

Per essersi calata perfettamente nel ruolo rendendo credibile lo stereotipo dell’attrice svampita e dimostrando capacità attoriali portando in scena un secondo personaggio completamente diverso dal primo,

il premio come migliore attrice va a Sara Dolce della compagnia teatrale “Amici di San Giovanni”

 

Miglior attore caratterista

Per aver saputo rendere gag comiche perfettamente in sintonia col personaggio e aver usato efficacemente la tecnica del camuffamento,

il premio come migliore attore caratterista va a Osteno Roman della compagnia teatrale “Il teatrozzo”

 

Migliore attore protagonista

Per aver saputo giocare con il suo personaggio divertendo il pubblico e divertendosi a sua volta, coinvolgendo le attrici in situazioni esilaranti dal ritmo indiavolato,

il premio come migliore attore protagonista va a Francesco Villaverde della compagnia teatrale “Proscenium”

 

 

 

 

       
   
     
 
           
     
       
 
 
   

 

 

2018

REGOLAMENTO

 

1             Possono partecipare al Premio tutte le compagnie iscritte regolarmente alla F.I.T.A. aventi sede legale nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia. Non c’è tassa di iscrizione, non servono documentazioni aggiuntive; tutte le compagnie possono essere ammesse accertata la iscrizione alla Federazione per l’anno 2018. Sarà sufficiente la compilazione e l’invio del modulo di iscrizione e allegare un DVD dello spettacolo.

 

2             La prima selezione avverrà a cura dei rispettivi Comitati Provinciali FITA ( la provincia di Gorizia, per questa fase, viene aggregata alla provincia di Trieste) Le compagnie che intendono partecipare alla competizione invieranno quindi domanda e DVD al presidente del proprio comitato provinciale di riferimento. Ogni comitato provinciale selezionerà due spettacoli, trasmettendo al Comitato Regionale il verbale completo di classifica, al fine di poter recuperare dei non scelti in caso di surroga.

 

3             Alla competizione finale saranno ammesse 6 (sei) compagnie. Una giuria formata da tecnici e personalità del mondo del teatro  procederà alla visione degli spettacoli selezionati, dal vivo previa segnalazione delle Compagnie prescelte che provvederanno a segnalare luogo e ora dell’eventuale replica. Sulla base di tale visio/valutazione verranno attribuite le nomination e i premi per le singole categorie. La compagnia indica il luogo (nel territorio della Regione Friuli Venezia Giulia), il giorno e l’ora della rappresentazione, ospitando la Giuria in teatro, in modo da visionare lo spettacolo ai fini della sua valutazione per il Premio. La data dello spettacolo deve essere compresa nell’arco temporale fra il giorno 01 maggio 2018 ed il giorno 20  ottobre 2018.

 

3)           Le compagnie organizzano il proprio spettacolo normalmente, indipendentemente dall’intervento e dalla partecipazione del Comitato organizzatore del Gran Premio “F.I.T.A.” per il Friuli Venezia Giulia. Alle compagnie, quindi, spetta l’intero onere dell’organizzazione (costi, permessi e responsabilità civile) e il diritto a trattenere eventuali incassi provenienti da sottoscrizioni, sbigliettamento e sponsorizzazioni dello spettacolo, così come è consuetudine della compagnia organizzare il proprio spettacolo. O essere ospiti in rassegne organizzate da altre compagnie o altri.

 

4)           Le compagnie che intendono iscriversi al concorso dovranno inviare la domanda di partecipazione, redatta con l’apposito modulo A, a mezzo raccomandata A/R o a mano al proprioComitato Provinciale FITA di riferimento, OPPURE tramite mail entro il termine del 15 aprile.  Farà fede la data del timbro postale o la notifica della mail. Nel caso di domanda via Mail dovrà comunque essere recapitato per tempo il DVD. Alla domanda di partecipazione vanno allegati OBBLIGATORIAMENTE: note di regia, elenco dei personaggi e degli interpreti iscritti FITA (MODELLO B). La scheda di partecipazione va compilata con tutte le voci richieste.

 

5)           Entro il mese di aprile 2018 i Comitati provinciali in proprio (o le giurie appositamente da essi predisposte) completeranno la visione degli spettacoli, e stileranno la classifica che verrà inviata al Comitato Regionale. La visione del DVD potrà essere sostituita da visione dal vivo nel caso la compagnia segnali la rappresentazione di una replica durante il mese di selezione.

 

6)           Il Comitato Regionale Fita costituirà una Giuria che andrà a visionare dal vivo gli spettacoli selezionati. Di questi verrà data comunicazione agli interessati, e verrà chiesta la data rappresentazione, se non già comunicata, che dovrà avvenire fra il 1 maggio e il 20 ottobre 2018. In caso di date concomitanti tra più spettacoli di due o più compagnie, la presenza della giuria sarà assicurata alla compagnia che risulterà iscritta per prima (farà fede il timbro postale o notifica di mezzo digitale). L’altra compagnia potrà concordare una data successiva. Si sottolinea che la Giuria non può separarsi, nella stessa serata, al fine di partecipare a due spettacoli concomitanti.

 

L’opera proposta deve costituire spettacolo completo della durata non inferiore a 70 minuti, e deve essere in programmazione nell’anno 2018. Non saranno presi in considerazione collage di spettacoli o spettacoli esclusivamente mimici o musicali, o spettacoli già selezionati in edizione precedente del Gran Premio.  Ogni compagnia può partecipare alla selezione anche con più spettacoli ed in date diverse.

 

7)           La Giuria appositamente costituita assegnerà, alla compagnia vincitrice, il GRAN PREMIO F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia – I° Edizione -  Al Miglior SPETTACOLO

 

8)           Saranno assegnati inoltre i seguenti premi:                                                                                                            

a.               Miglior ATTORE PROTAGONISTA

b.               Miglior ATTRICE PROTAGONISTA

c.                Miglior ATTORE CARATTERISTA

d.               Miglior ATTRICE CARATTERISTA

e.               Miglior REGIA

f.                 Miglior ALLESTIMENTO SCENOGRAFICO

 

9)           La Compagnia che si aggiudicherà il premio per la categoria “Miglior Spettacolo” parteciperà di diritto alla selezione per il GRAN PREMIO NAZIONALE DEL TEATRO AMATORIALE FITA, che viene consegnato alla migliore compagnia tra i vari concorsi regionali partecipanti (nelle modalità che verranno stabilite dal Direttivo Nazionale). Non sono previsti premi o rimborsi in denaro.

 

10)        La Giuria visionerà gli spettacoli selezionati, dal vivo, lì dove la compagnia partecipante indicherà il luogo della messa in scena. Nel periodo fra il 1° maggio e il 20 ottobre 2018.

 

11)        La Giuria, a suo insindacabile giudizio, potrà non assegnare alcuni premi, o di assegnare premi ex aequo, premi speciali o altri premi.

 

12)        Il giudizio e le valutazioni della Giuria sono insindacabili e inappellabili.

 

13)        La compagnia sarà esclusa dall’assegnazione dei premi, qualora risulti che:

·                         non è affiliata o riaffiliata alla F.I.T.A. nell’anno 2018 -

·                         gli attori componenti il cast dello spettacolo proposto non siano iscritti alla F.I.T.A.-

·                         non ha fornito la documentazione completa per l’iscrizione al Premio di cui al punto 4.

 

14)        La premiazione avverrà alla fine di tutte le rappresentazioni, durante una serata speciale, la cui data sarà definita successivamente e comunicata a tutte le compagnie.

 

15)        La Compagnia che partecipa alla selezione è tenuta a fornire al comitato organizzatore n. 1 DVD e n. 4 fotografie dello spettacolo in formato digitale, entro il 15 aprile 2018,  ai fini dell’organizzazione. Con l’invio del materiale, autorizza l’organizzazione alla pubblicazione delle stesse (sui giornali informativi, sui siti internet ed emittenti televisive).

 

16)        La partecipazione al concorso comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Per info:  friuli-venezia-giulia@fitateatro.it

                                                                                                     Il Presidente Regionale FITA

                                                                                             - Aldo Presot –

Lì, 14 marzo 2018

 

 

 

Il nostro indirizzo

F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia
Via Guglielmo Marconi 24
33083 Chions

Tel. +39 333 4728448

Visite al Sito

Nuovo progetto

Siamo lieti di presentarvi un nuovo progetto culturale.

Il nostro nuovo sito web

Vi invitiamo a visitare il nostro sito.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia Via Guglielmo Marconi 24 33083 Chions Partita IVA: