F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia - A.P.S.
F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia - A.P.S.

 

 

 

 

L’Associazione Teatri di Pais debutta ufficialmente sul palcoscenico nell’anno 2001 a Madonna di Buja, sede attuale della compagnia teatrale, raccogliendo l’eredità culturale della storica compagnia operante sin dagli inizi del secolo scorso.

La messa in scena di brillanti commedie, in lingua friulana, caratterizza il gruppo attoriale decretandone grande riscontro e successo di pubblico ulteriormente confermato dalle sempre più numerose repliche dei diversi spettacoli proposti nel corso degli anni.

La compagnia organizza annualmente, nel periodo autunnale, una rassegna teatrale per la quale vengono selezionate ed  invitate compagnie iscritte all’A.T.F. (Associazione Teatrale Friulana).

Gli spettacoli attualmente in repertorio sono:

La commedia “Altri che Fulminanz” di Roberto Ongaro (un vero successo, sia per numero di repliche ma, soprattutto, per l’ entusiastico riscontro di pubblico).

Il corto teatrale “Un curtîl strambo..lot”, un testo originale di Massimo Romanutti.

La rappresentazione “O sin dal Gjat”, (frutto di ambito laboratoriale della compagnia) con debutto programmato a fine 2020; brillante parodia di una giornata di festa complicata da un’esilarante serie di disavventure, improbabili personaggi e situazioni paradossali, sempre a lieto fine.

 

E’ possibile trovarci  su Facebook (https://it-it.facebook.com/teatri.dipais) dove viene aggiornato il calendario delle serate teatrali e chiunque ha la possibilità di interagire con noi.

 

Siamo iscritti F.I.T.A.(Federazione Italiana Teatro Amatoriale); A.T.F. (Associazione Teatrale Friulana); FITA-UILT regionale 

Recapiti telefonici: Domenico Costantini  (Presidente)  :+39 331 3672820

Referenti organizzativi: Sabrina Ursella: +39 347 2491952 Massimo Romanutti: +39 334 6784031

 

Gli spettacoli che proponiamo...

ALTRI CHE FULMINANZ

Commedia brillante in friulano, due atti

di Roberto Ongaro

Umoristiche e paradossali circostanze che si presentano all'anziano protagonista: Ivo Becin, che mettono in evidenza con atti e parole tutta la sua avarizia, ma l'attaccamento al denaro gli farà rischiare la rovina. “Altri che fulminanz!” porta all'attenzione del pubblico un messaggio sociale importante, che ripropone l'esigenza di un giusto equilibrio tra il valore del vivere e dei soldi.

 

 

UN CURTIL STRAMBO…LOT!

corto teatrale brillante in friulano, atto unico

di Massimo Romanutti

Un cortile di un condominio, persone che vanno e vengono, in un crescendo di equivoci e di persone che sembrano, quello che non sono.

Il nostro indirizzo

F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia
Via Guglielmo Marconi 24
33083 Chions

Tel. +39 333 4728448

Visite al Sito

Nuovo progetto

Siamo lieti di presentarvi un nuovo progetto culturale.

Il nostro nuovo sito web

Vi invitiamo a visitare il nostro sito.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia Via Guglielmo Marconi 24 33083 Chions Partita IVA: