F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia
F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia

“Teatri Viart”

Via Selvotta 33

Muzzana del Turgnano Ud

c.f.: 02559580309

Contatti:

Presidente: Guido Sedran Tel.: 3382041989 

Segretaria    Ives Sicuro     Tel.: 3338589386

e-mail  teatriviart@gmail.com

face book  - Teatri Viart

 

Il “Teatri Viart “ e’ un gruppo di teatro amatoriale, non profit, che recita in lingua friulana/italiana.

Si costituisce nel 2008 a Muzzana del Turgnano (Udine), cittadina di della Bassa friulana.

Questo gruppo inizia come laboratorio libero presentando un lavoro in lingua friuliana/italiana, presso la biblioteca comunale di Muzzana del Turgnano: Katzelmacher di R.W. Fassbinder. Katzelmacher è un termine spregiativo con cui in Germania venivano chiamati gli emigranti, inizialmente veneti e friulani, poi anche turchi e greci, dove il titolo può essere letto con il doppio significato di “riproduttore di gattini”, con allusione all’intensa prolificità degli emigrati, e di “fabbricante di cazze”, gli utensili in legno e in rame che gli emigrati esportavano, per venderli all’estero. Nel 2007, come laboratorio libero presenta, presso il teatrino del circolo ricreativo di Muzzana del Turgnano il progetto: Femps e Omines un film per il teatro, il titolo è l’anagramma voluto di “femines e omps” in quanto vengono scambianti i ruoli: le attrici interpretano, in lingua friulana/italiana, i ruoli maschili mentre gli attori interpretano i ruoli femminili e racconta la difficile e comica convivenza di due individui completamente diversi di carattere e con tutte le problematiche della vita a due. Per il 2013 la compagnia oltre allo spettacolo O Tempora... O Mores... O Biondes… O Stries!, presenta Chicchirichì!!! Un matrimoni, un funeral e l’arc di San Marc.

 

Gli spettacoli che proponiamo .........

 

O TEMPORA... O MORES... O BIONDES… O STRIES!

Testo e regia di Giorgio Monte. Spettacolo in italiano e friulano.

La commedia racconta, in chiave comica, la complessità dei rapporti uomo-donna. Sei attrici rappresentano una moglie in tutta la sua complessità dell’essere donna e un attore rappresenta

il marito - l’uomo con tutti i suoi pregi e difetti. “Quando le donne avevano la coda”; un rogo “le streghe a rogo”  La strega e il rogo  rappresenta  ciò che l’uomo ha inventato per tenere a bada l’intelligenza della donna e dominarla. La trama continua  rappresentando  l’indifferenza dell’uomo per la moglie e la noia della donna nei suoi confronti. Inizia la vita di tutti giorni.

 

Chicchirichì, un matrimoni, un funeral e l’Arc di San Marc.

Farsa in friulano. Testo e regia di Giorgio Monte. Farsa in friulano.

Una divertente commedia buffa in friulano, in una allargata, sgangherata ma tenerissima famiglia tutta al femminile, dove la madre tiene con sapienza le redini di un’educazione aperta al mondo dell’oggi nuovo e turbolento. Si deve organizzare il matrimonio tra la figlia ventenne e il promesso sposo che la stessa età del padre della ragazza.

Il nostro indirizzo

F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia
Via Guglielmo Marconi 24
33083 Chions

Tel. +39 333 4728448

Visite al Sito

Nuovo progetto

Siamo lieti di presentarvi un nuovo progetto culturale.

Il nostro nuovo sito web

Vi invitiamo a visitare il nostro sito.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia Via Guglielmo Marconi 24 33083 Chions Partita IVA: