F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia
F.I.T.A. Comitato Regionale per il Friuli Venezia Giulia

I TEATRANTI CLANDESTINI

Associazione Culturale Teatrale

I TEATRANTI CLANDESTINI

Via Pascats, 198/3

33100 UDINE

 

teatranticlandestini@libero.it

www.facebook.com/iteatranticlandestini

blog.libero.it/fareteatro/

tel 348.7457253 Alberto Micelli

340 0884387 Dario

 

Associazione Culturale Teatrale “I TEATRANTI CLANDESTINI”

 

I Teatanti Clandestini (ITC) sono una compagnia teatrale amatoriale composta da attori di varia provenienza e formazione che nel 2013 danno vita ad un’associazione culturale teatrale le cui finalità istituzionali sono la pratica, la diffusione e la promozione della cultura teatrale. A questo scopo hanno elaborato la tesi di laurea dal titolo “Le origini della commedia popolare viennese: le Wiener haupt-und staatsaktionen di J. A. Stranitzky” presentata da Barbara Duranti alla facoltà di lingue e letterature straniere dell'Università di Udine. In particolare è stata rielaborata la commedia dal titolo originale ”Der Grossmüthige Überwinder seiner selbst” composta a Vienna nel 1724. Mantenendo inalterato lo spirito drammaturgico, Dario Paolo D’Antoni, Barbara Duranti e Massimiliano Lancerotto hanno riadattato il testo ponendo i dialoghi su tre piani linguistici: l'italiano, il friulano ed il dialetto veneto-udinese con l'intento.

Da questo progetto, nasce la commedia “Hanswwurst, le donne il re… il caprone”, messo in scena per la prima volta nel novembre del 2013, per la regia di Dario Paolo D’Antoni.

 

GLI SPETTACOLI CHE PROPONIAMO

„HANSWURST, LE DONNE, IL RE E … IL CAPRONE“

 

Il re Cosroes si invaghisce della principessa Ismene, nonostante sia fidanzato con la bella e fedele Stellandra. Ismene è però innamorata, ricambiata, del principe Vardanes (figlio di Cosroes). Pur di averla, il re Cosroes non esita a ricorrere alla forza e minaccia di fare uccidere lo stesso Vardanes se la bella fanciulla rifiuterà di assecondarlo. Alcandro, assistente del re, vive invece un rapporto curioso con l'amata Julia e … Contemporaneamente alla vicenda dei signori nobili si svolge la vicenda dei servitori con Hanswurst che ha sedotto ed abbandonato molte donne lasciandole con una schiera di figli. Dalle stesse viene perseguitato e addirittura gli mandano un caprone indemoniato perché lo riconduca in patria e lo obblighi a sposarle una dopo l'altra. Il compare Riepl affronterà il caprone! Alla corte di Cosroes, Hanswurst viene invece insistentemente corteggiato dalla serva Brunette. Ma alla fine della commedia…

 

 “None Iole da i numars”,

di Massimiliano Lancerotto in friulano.

La storia racconta di una famiglia friulana, spinta dalla precarietà del figlio quarantaduenne, a decidere, suo malgrado, di evocare tramite una bizzarra medium la nonna defunta per farsi dare i numeri del lotto.

 

 

“La gnagne di Sidney”

di Massimiliano Lancerotto

Quanto tempo impiegherà la verace Mariangela a smascherare la rocambolesca commedia architettata dal marito per passare qualche ora fuori dalle sue sgrinfie? Da dove vengono gli stralunati personaggi che frequentano la più bella osteria del paese?

 

“Toni e Berto mattoniera in Friuli”,

di Alberto Micelli

Due confusi ma intraprendenti produttori di mattoni friulani decidono di scrivere una lettera al Signor Primo Ministro perché hanno bisogno di aiuti ed interventi per salvare l’azienda di famiglia ed evitare ulteriori licenziamenti.

 

 “Di qui non si passa”

Di Luca Piana, autore e interprete della parte narrativa, in collaborazione con ITC.

Partecipa all’iniziativa il Coro Alpino Passons, diretto dal  maestro Marius Bartoccini.

Lo spettacolo racconta in forma di la storia del Corpo degli Alpini dalla nascita ai giorni nostri.

 

“Dado&Luke "Two Men Show": da un incontro in oratorio nasce un'amicizia solida nella quale condividere la passione per le arti, il teatro e l'animazione. Il sodalizio è creato, l'intesa sul palco profonda. Prendendo spunto dalla vita di tutti i giorni creano e ripropongono sketch dopo sketch.

 

 

 

Il nostro indirizzo

F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia
Via Guglielmo Marconi 24
33083 Chions

Tel. +39 333 4728448

Visite al Sito

Nuovo progetto

Siamo lieti di presentarvi un nuovo progetto culturale.

Il nostro nuovo sito web

Vi invitiamo a visitare il nostro sito.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© F.I.T.A. Friuli Venezia Giulia Via Guglielmo Marconi 24 33083 Chions Partita IVA: